Sulla Lambretta a 120 km/h!

Tra i vari modelli di Lambretta prodotti in 5 decenni di attività (lo storico marchio ha infatti preso vita nel 1947 e nel 1997 ha definitivamente chiuso i battenti) prima nella provincia di Milano e poi nel subcontinente indiano, nessuno brillava per potenza e prestazioni, se non quei pochi che erano stati realizzati, agli albori, per prendere parte alle gare di velocità assoluta. Sembra incredibile, ma nel 1950 una Lambretta appositamente modificata era riuscita a raggiungere i 201 km/h, stabilendo il record mondiale dell'epoca per la categoria.

Ben diversa è però la tradizione dei modelli stradali, famosi per la loro semplicità, robustezza, economicità ma non certo per prestazioni velocistiche di grande rilievo. Sembra quindi difficile riuscire ad immaginare una Lambretta sfrecciare ad altissime velocità e superare decine di veicoli in autostrada. In primis perchè in moltissime nazioni, anche in Italia, agli scooter 125cc è vietato l'ingresso in autostrada, secondariamente proprio perchè per le caratteristiche delle Lambretta, è altamente improbabile che riescano a superare i 100 km/h.

Tutto il contrario delle due Lambretta protagoniste del video che, grazie a numerose modifiche ai rispettivi motori, riescono a raggiungere i 119,9 km/h come testimoniato dai dati del GPS che si possono vedere sullo schermo. Certo, il tratto di strada è in discesa e devono sfruttare l'effetto scia generato dai veicoli che li precedono, ma sfiorare i 33 m/s su una Lambretta non è comunque una cosa facile e governare un mezzo così poco adatto a quelle velocità non dev'essere semplice per i due motociclisti.

Autore marcolestu
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Lambretta Thailand. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!