Non avete mai visto una scena così: motociclista al posto di blocco!

Quanti di voi sono mai stati fermati ad un posto di blocco con la propria moto? Magari anche solo per controllarvi un secondo i documenti e poi via, si riparte.
Nel video viene ripreso un normale posto di blocco e piano piano si sente in lontananza il rombo di una moto che sta per arrivare al posto di blocco stesso. Il poliziotto, a questo punto, decide di fermare il motociclista e comincia a fargli segno ma, questo, ha deciso che oggi non sarà fermato.
Escogita un piano che vi farà morire dalle risate oltre che lasciarvi a bocca aperta: arriva con la moto in decelerazione e invece di fermarsi alza la mano e da il cinque al poliziotto che rimane di stucco, non sapendo se ridere o piangere. Il motociclista riparte a tutto gas mentre il poliziotto a fianco di quello con la paletta ride a crepapelle! E' davvero incredibile quello che il motociclista è stato in grado di inventarsi in una frazione di secondo. Secondo voi il filmato è realmente accaduto o si tratta di un fake?
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

only the best of motocross 2015!!! [full hd]

only the best of motocross 2015!!! [full hd]

Uno sport o uno stile di vita? Molti appassionati non sanno ancora dar...
kiyonari drift durante la qualifica di donington

kiyonari drift durante la qualifica di donington

Poco più di un giro con Kyonari, pilota ufficiale Honda del team Tenk...
rhinotire: la nuova frontiera di pneumatici per le moto!

rhinotire: la nuova frontiera di pneumatici per le moto!

La tecnologia ha conosciuto una crescita esponenziale nel corso degli ...
intervista agli hells angel's

intervista agli hells angel's

In questo video vedremo un esclusivissima intervista al club di biker ...
suzuki hayabusa stunt action

suzuki hayabusa stunt action

Un fantastico video che ritrae un gruppo di stuntman a bordo delle lor...
ducati 1098 vs yamaha r1

ducati 1098 vs yamaha r1

Due tra le moto più conosciute, famose e potenti in tutto il mondo ci...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!