Nicky Hayden, addio al campione del MotoGp

Questo video è una raccolta di immagini e foto che vuole ricordare il pilota e campione di MotoGP Nicholas Patrick Hayden, in arte "Nicky".

Nicky Hayden mercoledì scorso (22 maggio 2017) ha avuto un terribile incidente in bicicletta, mentre faceva allenamento sulla strada provinciale Riccione-Tavoleto, presso Misano (provincia del comune di Rimini).

Il motociclista statunitense era nato il 30 luglio 1981 a Owensboro, città degli Stati Uniti d' America, nello Stato del Kentucky (capoluogo della Contea di Daviess).
Hayden è morto all'Ospedale "Bufalini" di Cesena, a causa di un gravissimo trauma cranico e di alcune gravi fratture sia al dorso, che alle gambe.

Nella sua carriera motociclistica, si ricorda soprattutto il titolo mondiale della MotoGP vinto nel 2006 (interrompendo l'imbattibilità di Valentino Rossi che fu il vincitore del titolo mondiale per tutti e cinque gli anni precedenti). Il numero della moto con cui correva era il 69, utilizzato in onore del padre.

Nicky Hayden aveva esordito nel 1998 nel campionato "Supersport", per poi passare alle "Superbike" nel 2002 e proseguire nel motomondiale più importante (MotoGP) nel 2003. Dopo una lunga esperienza nella top class, Kentucky Kid approdò nel 2016 di nuovo nella categoria Superbike dispuntando comunque qualche gara come wild card nella MotoGp. Nel campionato MotoGP ha disputato in totale 218 gare e ne ha vinte 3 salendo sul podio ben 28 volte.

Nicky Hayden viene ricordato come un ragazzo bello sia dentro che fuori, dotato di un carattere molto mite che difficilmente gli ha creato dei problemi all'interno del paddock. Ciao Nicky!

Autore mondoeventi
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube MondoEventi Italia. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!