Marmitta si scalda, diventa incandescente e sputa fuoco! Assurdo!

Tutti gli amanti di moto sicuramente saranno a conoscenza del fatto che modificare una moto, che sia di una casa motociclistica piuttosto che di un'altra, è qualcosa a cui bisogna fare molta attenzione per via dei possibili "effetti indesiderati" che la moto stessa potrebbe manifestare!
Nel video vengono mostrate 2 moto diverse che sono state modificate così tanto da essere utilizzate solo in competizioni ufficiali e mai su strada!
Basta guardare come gli scarichi si scaldino al punto da diventare assolutamente e letteralmente incandescenti: hanno sicuramente raggiunto temperature molto elevate. A quel punto basta una semplice sgasata per far gridare la moto e far uscire la sua anima da vera sportiva: le fiamme che escono dagli scarichi sono più che fiamme! Fin'ora non si erano quasi mai visti modelli del genere e si era abituati alle piccole scintille su scarichi omologati installati su moto da strada!
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

vespa winner the "no limits" prize of customs vespas - special custom

vespa winner the "no limits" prize of customs vespas - special custom

In questo video ci è presentato un bellissimo modello di Vespa elabor...
drift - phillip island 2006 motogp - marco melandri

drift - phillip island 2006 motogp - marco melandri

In questo video Marco Melandri in sella alla sua Honda RC211V decide d...
motogp jerez 2015: rossi arriva terzo!

motogp jerez 2015: rossi arriva terzo!

E così si è conclusa anche la quarta prova di questo motomondiale 20...
x games moto freestyle- i migliori di sempre

x games moto freestyle- i migliori di sempre

Gli X Games sono la mecca di ogni appassionato di Moto freestyle. Nell...
kawasaki ninja zx-10r austin racing exhaust sound

kawasaki ninja zx-10r austin racing exhaust sound

Siamo in un negozio di abbigliamento di moto, e, il proprietario ha in...
una vespa et3 con 36 cavalli!

una vespa et3 con 36 cavalli!

In questo video di quasi quattro minuti possiamo apprezzare una Vespa ...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!