Jorge Lorenzo lancia a terra la sua Ducati - MotoGP Argentina 2017

Davvero un brutto gesto quello di cui si è reso protagonista il centauro spagnolo Jorge Lorenzo nel corso del Gran Premio di Argentina di MotoGP del 2017. Il Maiorchino, alla seconda gara in sella alla Ducati, partiva dalle retrovie della griglia di partenza a causa di una pessima sessione di qualifiche, essendo stato eliminato addirittura nella Q2 assieme al suo compagno di squadra Andrea Dovizioso.

Mai a suo agio sul bagnato, Lorenzo si era classificato in sedicesima posizione e sapeva di dover affrontare una dura rincorsa. Ma la sua gara è durata solo poche centinaia di metri. All'uscita della prima curva, infatti, lo spagnolo è andato a tamponare Andrea Iannone che lo stava incolpevolmente precedendo in sella alla sua Suzuki. L'italiano è riuscito miracolosamente a non cadere, perdendo però numerose posizioni.

Ad avere la peggio è stato però proprio Jorge Lorenzo che non è riuscito ad evitare la caduta ed è finito nella via di fuga. Dopo essersi rimesso in piedi ed aver raggiunto la propria moto si è però reso protagonista di un gesto che ha scatenato molte polemiche tra i fan della casa di Borgo Panigale. Accortosi che la propria Ducati non avrebbe potuto proseguire la gara, l'ha lanciata a terra e se n'è andato scuotendo il capo e mandando palesemente "a quel paese" forse se stesso, forse Iannone, forse la propria Ducati.

Di sicuro l'inizio della stagione 2017 è stata un disastro per Lorenzo che ha palesato grossissime difficoltà a gestire la potenza tradizionalmente scomoda della Ducati, arrancando nelle retrovie sia nei test che nella prima gara della stagione in Qatar, dove è giunto 11° ad oltre 20 secondi di distacco (e senza numerose cadute degli avversari probabilmente non sarebbe nemmeno arrivato a punti) mentre il proprio compagno Andrea Dovizioso ha lottato per vittoria fino alla fine, giungendo secondo tra le due Yamaha, alle spalle di Maverick Vinales e davanti a Valentino Rossi.

Autore marcolestu
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube AHMAD SETIYADI. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!