Isle Of Man Tt 2014 Highlights

La International Isle of Man Tourist Trophy Race è una delle gare più famose, prestigiose e pericolose del mondo. Si corre sulle strade pubbliche, chiuse al traffico per l'occasione, della britannica Isola di Man. Per comprendere la pericolosità di questa competizione, basti pensare che dalla sua prima edizione, tenutasi nel 1907, i piloti morti per incidente durante una gara sono più di 140.

Nonostante ciò, i partecipanti accorrono sempre a centinaia e le velocità, come è normale che sia per il mondo delle corse, continuano ad aumentare. Attualmente, il record della gara è stato registrato nel 2014 ed appartiene a Bruce Anstey, che con la sua BA Honda CBR1000RR della classe Superbike TT (la categoria più potente), ha fermato il cronometro a 17:06.682 con una media di 212.913 km/h. Questi dati sono a dir poco impressionanti, infatti come potrete vedere nel video, il percorso della gara prevede anche numerosi dossi e scollinamenti che portano a salti di diversi metri. Oltre a ciò, bisogna considerare anche la mancanza di vie di fuga e la presenza degli sbalzi dei marciapiedi.

Pensare di affrontare tutto questo ad una media di oltre 200 km/h è qualcosa di semplicemente folle. Le moto che partecipano alla gara sono derivate dalle versioni stradali, infatti le due categorie più potenti sono le Superbike TT e le Supersport TT, che ricalcano le limitazioni dei due campionati organizzati dalla FIM (Fédération Internationale de Motocyclisme, ovvero la Federazione Motociclistica Internazionale, la stessa che organizza anche il campionato di MotoGP).

Per questa ragione, tra le partecipanti troviamo, oltre alla già citata Honda, Yamaha, Suzuki, MV Agusta, Kawasaki, BMW, Triumph, Ducati, ecc., ovvero tutte le case costruttrici di moto più famose e prestigiose al mondo.

Autore TozzY
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!