Superbike Monza 2000 -Troy Bayliss infila 4 piloti in una staccata!

Troy Bayliss arriva a Monza nel 2000 quasi da sconosciuto e si presenta subito con un gran biglietto da visita, infilando ben quattro piloti in una sola staccata infondo al rettilineo principale. Tra l'altro questi, quattro piloti erano: Noriyuki Haga, Colin Edwards, Pierfrancesco Chili e Akira Yanagawa, tutti mostri sacri del mondiale Superbike.

Pur non ottenendo la vittoria in quel weekend, Bayliss riuscì a chiudere entrambe le gare al quarto posto. Questi risultati e la sua spettacolare manovra convinsero i vertici Ducati a puntare su di lui per tutta la stagione. Il pilota australiano venne infatti chiamato a sostituire l'infortunato Carl Fogarty e, dopo un weekend disastroso in Giappone al suo esordio nel mondiale Superbike con la Ducati 996 R, riuscì a riscattarsi a Monza. 

Quello fu soltanto l'inizio della strepitosa carriera di Troy Bayliss, che nel mondiale Superbike riuscirà a vincere ben 3 campionati del mondo (2001, 2006 e 2008 sempre in Ducati), diventando anche il secondo pilota più vincente in questa categoria proprio dopo Carl Fogarty.

Bayliss è anche l'unico pilota nella storia del motociclismo ad essere riuscito a vincere nello stess anno un mondiale in Superbike ed una gara in MotoGp, lasciando un segno indelebile in tutti gli appassionati di motociclismo, soprattutto al popolo ducatista al quale Bayliss è sempre rimasto fedele.

Autore vdc1985
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!