2012 TM MX 125 -- Il suono del Two Stroke Motocross

Il motocross ha avuto la sua rivoluzione con il passaggio dal motore 2 tempi a quello a quattro tempi. Alcune case costruttrici giapponesi di moto da cross hanno persino sospeso completamente la produzione di modelli con motore 2 tempi. In Europa marchi come l'ormai tedesca KTM e l'italiana TM continuano ad avere in listino i loro modelli a miscela. In questo video si mostrano le spettacolari immagini di un test del modello Mx 125 2t della pesarese TM con alla guida il performante pilota Bryan Wallace. Dal video si possono evincere le ancora buone potenzialità dei modelli a due tempi che rispetto ai cugini a quattro tempi possono vantare una maggiore leggerezza e una sonorità molto più avvincente. Un'altra caratteristica da non trascurare sono i costi di manutenzione molto più contenuti rispetto ai four stroke, che per chi pratica il motocross in modo amatoriale può essere molto importante nella scelta del modello da acquistare. Il modello usato nel test del video è la Tm 125 cross costruita a Pesaro, con un assemblaggio artigianale e una cura minuziosa nei particolari. La TM è rimasta l'unico marchio italiano (insieme alla Beta per l'enduro) fra le case costruttrici di moto da cross ed enduro da competizione. Negli anni '70 e '80 erano innumerevoli le case Italiane del settore come: Gilera, Ancillotti, Gori, Aprilia, Fantic Motor, Mav, Aspes, Aim, Tgm e tante altre che abdicarono dalla metà degli anni ottanta allo strapotere delle quattro giapponesi Honda, Yamaha, Kawasaki e Suzuki. Quindi onore alla piccola casa costruttrice pesarese che continua la tradizione del cross italiano.
Autore Pino62
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!